Il lievito di birra: proprietà e benefici

Il Lievito di Birra (Saccharomyces Cerevisiae) è un microrganismo eucarioide, costituito dalla fermentazione di colonie di microrganismi unicellulari. La fermentazione (moltiplicazione per gemmazione) si verifica grazie ad alcuni enzimi (ZIMASI) che, scindendo gli zuccheri (carboidrati), danno luogo alla formazione di ALCOOL ed anidride carbonica. Il Lievito di Birra è da considerare un integratore nutrizionale e deve il suo nome al fatto che è usato da millenni nella produzione della birra.

il-lievito-di-birra

E' molto ricco in vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, B12, acido folico, niacina), proteine, minerali (Selenio, Cromo, Ferro, Calcio, Zinco, Fosforo, Potassio), polisaccaridi, Beta-Glucani. Inoltre contiene il fattore SRF (fattore di respirazione cutanea), e il fattore GTF (fattore di tolleranza al glucosio). Il Lievito di Birra è un integratore molto utile all'organismo umano, infatti grazie al Selenio e ai Beta-glucani svolge attività preventiva contro i tumori, mentre  il Cromo è utile nei pazienti diabetici, aumentandone  la sensibilità all'insulina, essendo il Cromo un cofattore dell'insulina stessa.

Il Cromo ,inoltre, aiuta a normalizzare i lipidi nel sangue. Il contenuto in Niacina e vitamina B6 è importante per la produzione di SEROTONINA, mediatore chimico che aiuta a migliorare nell'uomo il tono dell'umore e concorre a conciliare il sonno, ed è considerata molecola antistress. Il Lievito di Birra, per il suo alto contenuto in vitamine del complesso B, è considerato un ANTI ANEMICO (l'Acido Folico stimola la produzione dei globuli rossi).

Il Lievito di Birra viene utilizzato anche per la cura delle emorroidi e nei disturbi intestinali (diarrea), inoltre svolge azione ANTIOSSIDANTE, disintossicante per il fegato e depurativo per la pelle (Acne). Il Lievito di Birra si può trovare FRESCO (da sciogliere in acqua tiepida per dieci minuti prima di utilizzarlo), SECCO (occorre  metterlo in acqua tiepida con dello zucchero per dieci minuti prima di poterlo usare), SECCO ISTANTANEO (si utilizza e si mescola subito con gli altri ingredienti).

In genere è da preferire il lievito secco fatto moltiplicare (fermentare) su un substrato di malto, a bassa temperatura, venendo poi lavato ed essiccato, potendosi, in questo modo, mantenere tutte le sue proprietà. Sarebbe meglio iniziare ad usarlo utilizzandone pochi grammi al giorno, per arrivare, se non insorgono disturbi intestinali, fino a trenta grammi al dì. Non bisogna superare i trenta grammi al giorno perchè dalla digestione del Lievito di Birra si formano delle Purine e, di conseguenza, Acido Urico.

Aiter_thumb[1]

1 commento:

  1. Molto interessante l'effetto contro l'acne.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento