Spaghetti al sugo di triglie, pomodori e capperi

Spaghetti_al_sugo_di_ triglie_ pomodori_ e_ capperi

E' un piatto che mi è piaciuto particolarmente. Mentre pulivo le triglie (ed è un lavoro un po' pesantino, perchè è quasi un'impresa eliminare  le innumerevoli lische) sentivo un profumo intenso di mare che mi ha inebriata! Il risultato finale mi ha poi ripagata di tutto il lavoro fatto! Una bontà!!!

 

Ingredienti per 2 persone

  • ca 220 g di spaghetti
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino rosso piccante
  • 5 pomodori ramati
  • ca 500 g di triglie
  • prezzemolo
  • 1-2 cucchiaiate di capperi
  • sale e pepe

 

 

Preparazione

Mettete in acqua bollente i pomodori per qualche minuto, per sbucciarli meglio. Scolateli, raffreddateli sotto l'acqua corrente,  sbucciateli e tagliateli a spicchi, eliminando i semi.

Pulite molto accuratamente le triglie: tagliate la testa e la coda, eliminate le interiora, togliete la pelle, le pinne e poi, aprendo il dorso, togliete la lisca centrale. Attenzione a tutte le lische che troverete. Eliminate,eliminate, eliminate ( è un vero lavoro!).

Fate scaldare l'olio con l'aglio e il peperoncino tritati (togliete prima i semi al peperoncino). Aggiungete quindi le fette di pomodori e fate cuocere per ca 15 minuti. Versate quindi le triglie spezzettate , mescolate, unite i capperi , regolate di sale e pepe, mescolate e fate cuocere ancora per 5-7 minuti ca.

A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo tritato. Nel frattempo fate cuocere la pasta in acqua bollente salata e a cottura quasi terminata scolatela e versatela nel tegame, mescolate e fate saltare ancora per un paio di minuti. Se volete date una spolverata finale con il pepe.

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento