Risotto allo zafferano con moscardini e asparagi

Risotto_allo_zafferano_con_moscardini_e_asparagi

Risotto dal gusto deciso

 

Ingredienti per 2 persone

  • riso ca 200 g
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 2 noci di burro
  • 1 scalogno
  • asparagi ca 500 g
  • i tentacoli di 4 moscardini
  • sale e pepe
  • acqua calda
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • parmigiano reggiano grattugiato

 

 

Preparazione

Tagliate le parti bianche dure dei gambi degli asparagi, raschiate la parte esterna dei gambi con un coltello, lavateli sotto l'acqua corrente  e poi tagliateli a rondelline, mantenendo intere le punte.

Lavate sotto l'acqua corrente e pulite i tentacoli dei moscardini  togliendo la pellicola grigia esterna,  tagliateli quindi a fettine sottili. Fate un soffritto con l'olio, una noce di burro e uno scalogno sbucciato e tritato e aggiungete quindi le fettine dei tentacoli, salate e pepate e fate cuocere per ca 10 minuti.

Unite poi le rondelle degli asparagi (tranne le punte) e  un po' d'acqua calda e fate cuocere per altri 10 minuti, fino a quando i liquidi non si saranno asciugati. Versate a questo punto il riso, fatelo tostare alzando la fiamma, mescolate, unite quindi il vino, fatelo sfumare e poi abbassate la fiamma e pian piano versate il brodo.

Coprite la pentola con il coperchio.  Dopo ca 5 minuti aggiungete le punte degli asparagi e poi una bustina di zafferano stemperato in mezzo bicchiere di acqua calda. Da ultimo mantecate con una noce di burro e del parmigiano reggiano grattugiato.

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento