Risotto con bietole da coste e capesante

Risotto_con_bietole_da_coste_e_capesante

Piattino prelibato

 

Ingredienti per 2 persone

  • riso Carnaroli ca 200 g
  • 5 foglie di bietole da coste
  • olio extravergine d'oliva
  • mezza cipolla
  • un bicchiere di vino bianco
  • brodo di pesce
  • sale e pepe
  • timo
  • una fetta di burro
  • 4-5 capesante

 

Preparazione

Tagliate a fettine sottili  le foglie delle coste con il loro gambo (io ho eliminato la parte più dura dei gambi), dopo averle lavate sotto l'acqua corrente. Fate un  soffritto con due cucchiai d'olio e mezza cipolla tritata. Aggiungete quindi le coste, un po' di sale e pepe e fate stufare per circa 7 minuti.

Versate il riso, fatelo tostare alzando la fiamma, unite poi il vino bianco, fatelo evaporare e man mano versate il brodo. Fate cuocere per circa 20 minuti, avendo abbassato la fiamma e coperto parzialmente la pentola con un coperchio. 

Nel frattempo staccate i molluschi dalle conchiglie, eliminatene la pellicina esterna e lavateli accuratamente sotto l'acqua corrente, affinchè non residui qualche granello di sabbia. Staccate quindi il corpo dal corallo, eliminate il filetto nero e poi tagliate il corpo a fettine (state attenti che alcune parti del corpo possono risultare un po' dure ,quindi meglio eliminarle).

In un padellino scaldate una bella fetta di  burro, poi versate i molluschi, spolverate con del timo tritato  e fate cuocere per ca 7 minuti. Quasi a fine cottura del riso aggiungete i molluschi e mescolate. A fine cottura mantecate con il burro, in cui avete cotto le capesante.

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento