Risotto con carciofi, cipollotto bianco e raspadura

Risotto_con_carciofi_cipollotto_bianco_e_raspadura

Avevo dimenticato il gusto del cipollotto bianco: è veramente delizioso! Con i carciofi e la  raspadura (formaggio grana a scaglie) rende il risottino super fantastico!

 

Ingredienti per 2 persone 

  • riso Carnaroli ca 200 g
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 1 cipollotto bianco
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 3-4 carciofi
  • mezzo limone
  • acqua
  • brodo vegetale
  • sale e pepe
  • raspadura
  •  

Preparazione

Per prima cosa eliminate le foglie esterne più dure dei carciofi, le spine  e il gambo e tagliateli quindi a spicchi. Togliete la barbetta e metteteli in ammollo per qualche minuto in acqua e  succo di mezzo  limone per evitare che anneriscano. Lavate e poi tagliate a rondelle il cipollotto bianco, dopo averne asportato la radice.

Fate un soffritto con le rondelle di cipollotto e l'olio, fate dorare le rondelle e poi versate gli spicchi di carciofo, un po' d'acqua e  un po' di sale  e fate cuocere per 5-7 minuti, finchè l'acqua non è evaporata. Unite quindi il riso, fatelo tostare  alzando la fiamma e mescolando,  versate il vino bianco, fatelo sfumare e man mano versate il brodo. Aggiungete una spolverata di pepe e fate cuocere a fuoco basso, coprendo la pentola con il coperchio.

A fine cottura mantecate con la raspadura,  mescolate e gustate!

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento