Ricetta dei calamari ripieni

CALAMARI_RIPIENI

Ho trovato la ricetta sul sito di “Giallo Zafferano”. E' un piatto  po' laborioso , soprattutto per la pulizia dei calamari , ma il risultato è ottimo!

 

Ingredienti per 2  persone

  • calamari ca 500 g
  • olio extravergine d'oliva 6 cucchiai (3 +3)
  • 4 spicchi d'aglio (2+2)
  • sale e pepe
  • mollica di pane ca 120 g
  • un po' di pangrattato all'occorrenza
  • 6 filetti di acciughe
  • parmigiano reggiano
  • 2 uova intere
  • un  bicchiere di vino bianco (mezzo + mezzo)
  • prezzemolo tritato

 

Preparazione

Per prima cosa pulite i calamari (separate la testa dal corpo, asportate le interiora spremendo un po' la sacca, e la cartilagine interna per l'intera lunghezza, eliminate la pelle esterna e le pinne. Tagliate quindi la testa appena sotto gli occhi, asportate il dente all'imbocco dei tentacoli e buttate il resto della testa. Lavate accuratamente sotto l'acqua corrente la sacca, esternamente e all'interno e i tentacoli).

Dopo aver terminato la pulizia dei calamari, tagliate a pezzettini  i tentacoli, stando attenti a non tagliarvi, perchè sono molto  scivolosi. I pezzetti dei tentacoli devono essere molto piccoli, perchè altrimenti il ripieno risulterà duro.

Versate in un tegame l'olio con 2 spicchi d'aglio tritati e i filetti d'acciuga sgocciolati. Con un cucchiaio sminuzzate i filetti d'acciuga e,  dopo che si saranno sciolti,  versate i pezzettini dei tentacoli e poi mezzo bicchiere di vino bianco che farete evaporare. Nel frattempo avrete messo la mollica del pane  in una terrina con poca acqua tiepida, perchè si ammorbidisca.

Strizzate bene la mollica, affinchè venga eliminata  l'acqua in eccesso e versatela  nel vostro tegame insieme a una spolverata di prezzemolo tritato. Fate cuocere ancora per qualche minuto. 

Mettete il composto in una terrina, unite le 2 uova  e il parmigiano reggiano, regolate di sale e pepe e mescolate per creare un composto bello uniforme ( io ho aggiunto anche un po' di pangrattato, perchè il composto mi sembrava un po' molle).  Versate il composto nelle sacche di calamari  non riempiendole del tutto, ma per  ca 3/4 e chiudete le sacche con uno o più stecchini.

In un tegame fate un soffritto con l'olio e 2 spicchi d'aglio tritati, versate quindi i calamari ripieni, unite mezzo bicchiere di vino bianco, fatelo sfumare, salate  e cuocete per una decina di minuti , capovolgendo  ogni tanto i calamari. Quasi a fine cottura spolverate con il prezzemolo tritato.

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento