Ossibuchi di tacchino con verza

ossibuchi _di_ tacchino_ con_ verza

Un piattino invernale, molto saporito. Al posto delle verze si possono utilizzare i piselli.

 

Ingredienti per 2 persone

  • 2 ossibuchi di tacchino
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 lattina di polpa di pomodoro
  • sale e pepe
  • maggiorana
  • 200 g di verza tagliata a fettine
  • acqua
  • un po' di farina

 

Preparazione

Per prima cosa togliete la pelle agli ossibuchi e infarinateli leggermente. In un tegame fate  un soffritto con l'olio e  la cipolla, la carota e il gambo di sedano tritati. Aggiungete quindi gli ossibuchi e rosolateli su ambi i lati, aggiungete quindi  le fettine di verza,  salate e pepate e unite una spolverata di maggiorana tritata.

Versate la polpa di pomodoro e  quindi dell'acqua calda. Fate cuocere per un'oretta a fuoco basso, coprendo il tegame con un coperchio Ogni tanto girate gli ossibuchi. A fine cottura togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate addensare il sugo.

 

Gabby

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento