Il Salame di Cioccolato

Si sa che ad una festa i dolci non possono proprio mancare. Così, per festeggiare il nostro blog appena nato, dopo la torta di mele, ecco un altro dolce. Io adoro i dolci, non so voi! Sono proprio golosa e, per quanto cerchi di trattenermi, non mi controllo mai quanto vorrei!!!!  Tutti conoscono il dolce di oggi e lo hanno assaggiato almeno una volta. Infatti lo si può trovare un po’ ovunque ed è così semplice, da poter essere considerato perfino banale!

A me è capitato di gustare questo dolce varie volte e sono dell’idea che, benché di facile esecuzione, sia difficile riuscire a trovarne uno davvero buono!!!! Magari qualcuno di voi è d’accordo con me! Comunque sia, vi invito a preparare il mio salame di cioccolato. E’ un dolce per bambini????? Sicuramente sì ma piace tanto anche ai veri golosi di tutte le età…..insomma è un dolce per intenditori!

salame_di_cioccolato

Ingredienti per 8 persone:

  • un foglio di carta da forno ( è fondamentale !!!! )
  • 250 gr. di biscotti secchi
  • 60 gr. di cacao amaro circa
  • 250 gr. di burro
  • 4 tuorli
  • 6 cucchiai di zucchero circa
  • 2 cucchiai di Brandy

Il burro deve essere fatto ammorbidire a temperatura ambiente.

I biscotti secchi devono essere ridotti a piccoli pezzi.

I tuorli devono essere sbattuti ( vi consiglio di usare lo sbattitore) con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto gonfio di colore paglierino. Quindi i tuorli vanno sbattuti a lungo. A questo punto, e senza smettere di sbattere, bisogna aggiungere il burro ridotto a pezzetti. Il composto deve essere lavorato fino a renderlo molto cremoso. Solo ora potete aggiungere il cacao ed il Brandy che dovranno essere ben incorporati nel composto.

Smettendo di sbattere, rovesciate i biscotti secchi ( che avrete ridotto a pezzetti, mi raccomando non lo dimenticate!) nel composto e mescolate il tutto molto delicatamente ( vi consiglio di usare un cucchiaio di legno!).

Prendete il foglio di carta da forno e rovesciatevi al centro il composto, ormai arricchito dei biscotti secchi . Aiutandovi con il cucchiaio di legno, distendete il composto in modo da dargli la classica forma del salame. Coprite o meglio avvolgete il salame così ottenuto con i bordi del foglio di carta da forno.

Il salame è pronto per essere messo nel freezer, dove lo lascerete per almeno otto ore.

Per meglio apprezzarlo, ricordatevi di estrarlo dal freezer dieci minuti prima di gustarlo.

 

Ricetta di mia mamma !

Cecilia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le ricette del momento